Dal 15 al 17 ottobre 2019, NOVOMATIC, insieme alla società australiana Ainsworth Game Technology Ltd., in cui NOVOMATIC detiene una quota di maggioranza, presenta la gamma completa di prodotti del gruppo NOVOMATIC.

L’offerta spazia dai nuovissimi giochi per i mercati dei casinò – come il titolo a tema asiatico  “Samurai Beauty ™” – i nuovi jackpot progressivi collegati ai sistemi di gestione dei casinò, soluzioni di scommesse sportive (ad es. NOVOMATIC Action Book ™) e prodotti video innovativi per il mercato dei terminali di gioco. I visitatori possono anche scoprire di più sui prodotti di gioco online e social targati NOVOMATIC.

Nella lunga storia della partecipazione di NOVOMATIC alla più grande fiera del gioco d’azzardo statunitense, NOVOMATIC sarà per la terza volta a Las Vegas in uno stand congiunto con Ainsworth. “Gli Stati Uniti sono un mercato in forte crescita per NOVOMATIC. Vogliamo aumentare significativamente la nostra quota di mercato lì con Ainsworth a medio termine. Questo è il motivo per cui ci presenteremo di nuovo insieme quest’anno “, sottolinea il CEO di NOVOMATIC Mag. Harald Neumann.

“Grazie alla liberalizzazione delle scommesse sportive negli Stati Uniti, il mercato locale sta acquisendo per noi ancora una volta importanza. Seguiamo gli sviluppi del segmento delle scommesse sportive statunitensi con grande interesse ormai da alcuni anni “, afferma Neumann. “Ecco perché NOVOMATIC lavora a stretto contatto con i media sportivi internazionali e i fornitori di servizi di scommesse sportive per sviluppare ulteriormente la nostra linea innovativa di prodotti e soluzioni di scommesse sportive. Questi sono mostrati in una sezione separata dello stand espositivo di NOVOMATIC. Ecco perché l’innovazione e la presenza locale sono le chiavi del successo “, sottolinea Neumann.

Inoltre, NOVOMATIC, insieme all’organizzatore della mostra G2E, AGA (American Gaming Association) e AGEM (Association of Gaming Equipment Manufacturers), sta supportando il RTP (Return to Player) 5k Glow Fun Run a Las Vegas, che lancia anche l’American Games Fair. Partecipanti, visitatori e personale possono partecipare a questa gara di beneficenza. I proventi netti vanno a beneficio del gioco responsabile.