La presentazione di Merkur Gaming a Lima sarà ancora una volta il punto focale del Perù Gaming Show. Per quello che è considerato uno dei migliori eventi del calendario internazionale delle fiere, Merkur Gaming Americas è fiducioso di raggiungere il miglior risultato al Perù Gaming Show. In programma per la capitale del Perù, Lima il 19 e 20 giugno e al Jockey Exhibition Centre, Merkur Gaming sarà ancora una volta il più grande espositore dell’evento e sottolineerà il successo dei marchi del 2018 e gli ulteriori progressi in corso nel 2019.

Una pietra miliare significativa è stata raggiunta lo scorso anno con Merkur Gaming Perù che ha registrato 3.760 macchine in funzione nei locali slot del Paese. Dalle 731 sale di gioco con licenza, Merkur Gaming è installato e funziona nell’84,9% di 621 località: un record storico finora. Merkur Gaming è un marchio rispettato, di primo livello nei giochi peruviani e la società registra il suo elevato apprezzamento per la fiducia, la lealtà e il supporto di tutti i principali operatori del Perù.

Uno degli elementi più importanti della storia di successo di Merkur in Perù fino ad oggi è stato il grande successo internazionale della macchina da gioco multigiocatore Avantgarde Powerhouse. Quel modello, insieme alla sua controparte verticale, l’Evostar Trio, sarà presente nello stand Merkur (numero 49) a Lima, così come l’ormai famosa area di ospitalità del Merkur Beer Garden che è stata ridisegnata e ampliata per soddisfare la domanda quest’anno. Quella zona, in termini sia di popolarità che di ubicazione direttamente di fronte all’entrata principale della fiera, farà sì che Merkur sarà il punto focale dell’intero spettacolo.

Charles Hiten, CEO di Merkur Gaming Americas, ha commentato: “Il Perù è uno dei mercati più significativi in ​​America Latina per Merkur Gaming. Essere ora, dopo solo pochi anni, attivi nell’85% delle operazioni di gioco con licenza del Paese è una testimonianza del nostro team Merkur Gaming Perù e della forza del nostro marchio e dei prodotti made in Germany. Mentre continuiamo a introdurre nuovi e avvincenti giochi e cabinet sul mercato, siamo pienamente impegnati a fornire agli operatori tutto il supporto di cui hanno bisogno e soddisfare il desiderio sempre più sofisticato e competente dei giocatori peruviani di raggiungere livelli sempre maggiori di intrattenimento di gioco. Guardiamo ancora una volta al Perù Gaming Show e ad accogliere tutti i nostri clienti, partner commerciali e visitatori”.

Tomas Mieles, direttore vendite di Merkur Gaming Latin America, ha aggiunto: “Sono giustamente orgoglioso di ciò che il team di Merkur Gaming Perù ha raggiunto fino ad oggi. Siamo nel mercato peruviano da tempo e siamo fiduciosi di un’ulteriore espansione e successo in futuro. Siamo certi che il Perù Gaming Show 2019 segnerà un’altra pietra miliare del nostro sviluppo”.

Commenta su Facebook