codere
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Nell’ultima riunione il Consiglio di amministrazione del Gruppo Codere ha nominato Norman Sorensen Valdez presidente non esecutivo e Vicent Di Loreto amministratore delegato della società. Secondo una dichiarazione rilasciata dalla società, “entrambe le nomine avevano il sostegno e il consenso della maggioranza del Consiglio, che considerava necessaria una nuova leadership”. In questo modo, hanno lasciato le loro posizioni di presidente e vice, José Antonio Martínez Sampedro e Luis Javier Martínez Sampedro. Secondo fonti di stampa con il cambio di gestione, i fondi, Silver Point, Abrams Capital e Contrarian, intenderebbero far intendere che hanno un piano a lungo termine per la società, in cui vogliono anche scommettere sulla digitalizzazione.

Questo aspetto è proprio uno dei principali punti di attrito, poiché dall’ambiente familiare assicurano che il loro impegno, non condiviso dai fondi, è quello di promuovere un piano strategico incentrato sulla trasformazione digitale che sta vivendo il settore dei giochi.

In una dichiarazione, Sorensen Valdez ha detto che Codere ha “il talento e il potenziale necessari per affrontare un futuro promettente”. Membro esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Codere dal 2016 (come coordinatore membro e Presidente del Comitato Nomine, Compensi e del Comitato per la Corporate Governance e membro del Comitato per il Controllo), “svilupperà le attività di corporate governance e fornirà la sua vasta esperienza nella progettazione di strategia di affari. ”

 

Commenta su Facebook