Roma. Sono ancora nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico, a Roma, i gestori che da ieri stanno manifestando contro le decisioni del governo in materia di slot.

La delegazione dei manifestanti,  tra cui Benedetto Palese, presidente di AGCAI, avevano minacciato di non lasciare Roma fino a quando non fosse stato concesso un incontro per riferire al ministro Di Maio sulle problematiche che sta affrontando il comparto.

Nel pomeriggio di oggi, come fanno sapere a Jamma, sperano di poter avere l’incontro che stanno chiedendo da oltre 24 ore, ovvero da quando la manifestazione ha avuto inizio con una coda di automezzi che ha percorso il  Raccordo Anulare.