Ieri gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale di Napoli hanno effettuato un controllo ad un locale dove hanno sorpreso nove persone intente a giocare a carte. I poliziotti hanno accertato che la struttura era utilizzata come sala da gioco ed era priva di autorizzazione e, per tale motivo, hanno sanzionato amministrativamente il gestore denunciandolo per non aver esposto la tabella dei giochi proibiti; inoltre, l’uomo è stato sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 per aver consentito l’accesso agli avventori ed è stata altresì disposta la chiusura della struttura per 5 giorni.