Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Il nostro gruppo di cittadini ha avviato un percorso di ulteriore contrasto al gioco d’azzardo i cui principi sono contenuti nella petizione popolare che ha raccolto in città tanto sostegno; alcuni punti sono già stati realizzati, ma rimane centrale adottare quanto prima nei regolamenti comunali e nel Piano Strutturale Comunale di prossima discussione limiti di prossimità a luoghi sensibili (scuole, parchi, parrocchie e strutture sanitarie) e forti limitazioni agli orari di apertura e un maggior controllo da parte delle forze dell’ordine nelle zone dove sono già operative sale con Slot Machine e vlt e contiamo in un rinnovato e rafforzato dialogo con il Comune di Cesena e tutte le Istituzioni coinvolte per realizzarle”, così in una nota il Comitato contro il gioco d’azzardo di Cesena.

Commenta su Facebook