Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Vicaria-Mercato a Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti per una segnalazione di assembramenti all’interno di una sala scommesse.

Una volta sul posto i poliziotti hanno notato la serranda dell’esercizio commerciale parzialmente abbassata ed hanno sorpreso all’interno 8 persone intente a guardare un incontro di calcio in tv.

Gli operatori hanno sanzionato l’addetto, un 36enne napoletano, e i sette avventori per inottemperanza alle misure anti Covid-19; inoltre, è stata disposta la chiusura del locale per 5 giorni.