HomeAttualitàEsports, annunciato l'host delle qualificazioni regionali asiatiche IESF

Esports, annunciato l’host delle qualificazioni regionali asiatiche IESF


La International Esports Federation (IESF) è lieta di annunciare l’attesissimo IESF Asian Esports Championship, che si svolgerà a Chengdu, in Cina, dal 9 al 14 settembre 2024. Questo campionato sarà l’ultima qualificazione regionale che porterà al 16° Campionato Mondiale di Esports Riyadh, WEC24.
Huati Gaming porterà la sua esperienza a questo evento come comitato organizzatore locale, insieme a China National Cyber ​​Games e Sichuan International Expo Group.
Il campionato inizierà con una competizione online dal 20 al 30 giugno, fornendo ai campioni nazionali un palcoscenico digitale in cui mostrare le proprie abilità e assicurarsi un posto nell’evento offline. Atleti e squadre provenienti da 42 paesi dell’Asia e dell’Oceania si riuniranno per competere a Chengdu. Il campionato prevederà competizioni tra CS2, CS2 Women, DOTA2, MLBB e MLBB Women e una qualificazione online per PUBG MOBILE, mettendo in mostra i diversi talenti e l’interesse della regione per gli eSport.
“È un grande piacere ospitare il nostro primo campionato a Chengdu, in Cina. La città è nota per ospitare grandi eventi, in particolare i principali tornei di eSport, e ciò la rende il luogo ideale per il campionato asiatico di eSport di quest’anno. Questo evento rappresenterà un’opportunità unica per le squadre, gli atleti e la vasta base di fan di questa regione, di sperimentare l’emozione della competizione che definisce i nostri campionati” – ha dichiarato Boban Totovski, segretario generale dell’IESF.

Oltre alla competizione di alto livello, questo campionato offrirà anche l’opportunità ai talenti emergenti di brillare su un palcoscenico internazionale. Le squadre vincitrici guadagneranno il privilegio di rappresentare i propri paesi al prestigioso WEC24.
“Ospitare l’IESF Asian Esports Championship a Chengdu, in Cina, ci riempie di immenso orgoglio poiché diamo il benvenuto ad atleti e paesi da tutta la regione. I fan stanno già anticipando l’emozionante competizione, dove i migliori talenti degli eSport asiatici metteranno in mostra le loro abilità. Come ci riuniamo per competere, armonizziamoci a livello globale, celebrando le nostre differenze e unendoci nello spirito di una competizione amichevole” – ha dichiarato Xu Ming, presidente dei China National Cyber ​​Games.
Considerata la nota reputazione di Chengdu come centro per l’eccellenza e l’innovazione degli eSport, il campionato asiatico di eSport IESF promette di essere una celebrazione degli eSport, unendo giocatori e fan di questa regione in una vetrina di abilità, passione e sportività. Restate sintonizzati per aggiornamenti e annunci con l’avvicinarsi del campionato.

Redazione Jammahttps://www.jamma.tv/
Il quotidiano del gioco legale
CasinoMania
StarCasinò
Play&Go
ZonaGioco

Articoli correlati