“Per consentire ai segnalanti del comparto giochi e scommesse di descrivere nella maniera più accurata e dettagliata possibile le diverse operatività osservate, sul portale Infostat-Uif saranno resi disponibili dal giorno 8 marzo 2022, assieme agli altri interventi descritti nel presente comunicato, dieci nuovi valori di dominio, elencati puntualmente nella tabella seguente. L’utilizzo dei nuovi valori è riservato agli operatori del comparto giochi”. E’ quanto comunica l’Unità di Informazione Finanziaria di Bankitalia.

L’elenco aggiornato dei domini è disponibile nel file DOMINI_SOS.xlsx (clicca sul link per scaricarlo).

“Contestualmente – prosegue la UIF – si è proceduto con l’eliminazione delle causali di seguito riportate, non più necessarie:

Precisazioni per l’utilizzo delle nuove tipologie di operazioni

G007 – G008 – G009 – G010 – G011 – G012 – G013 – G014
OPERAZIONI RELATIVE AI GIOCHI ONLINE

Tali operazioni devono essere sempre collegate a un rapporto di tipo “044 – Gestione di rapporto di gioco” e al soggetto titolare del conto di gioco.

G001 – G002 – G003 – G004* – G005 – G006
OPERAZIONI RELATIVE AI GIOCHI SU RETE FISICA E
G009 – G010
OPERAZIONI RELATIVE AI GIOCHI ONLINE

Per tali operazioni, in alternativa:

• se il punto vendita NON è considerato sospetto occorre inserire i relativi dati nella sezione “Operazione eseguita tramite collaboratore: Dati del collaboratore” presente nell’operazione;

• se il sospetto verte sul punto vendita occorre inserire un soggetto di tipo “non persona fisica” collegato all’operazione con legame “012 – Punto vendita presso il quale è stata eseguita l’operazione”.

Nuovi controlli

Coerentemente con quanto sopra descritto, sono stati introdotti i seguenti controlli relativi al comparto giochi e scommesse.

Con l’occasione è stata inoltre estesa, per il comparto dei giochi online, la funzionalità di Caricamento automatico da file csv per SOS relative a carte di pagamento, giochi e virtual asset (cfr. comunicato della UIF del 18/12/2019). I segnalanti di tale comparto, nel caso vengano perfezionate operazioni di versamento o prelievo su conti gioco di cui alle causali G009 e G010, potranno usare il tracciato CSV per segnalare anche il punto fisico di perfezionamento nonché, se necessario, anche il relativo titolare (cfr. specifiche). Si richiama quindi l’opportunità di avvalersi di tale funzionalità, finalizzata a semplificare il processo di inserimento dei dati e a garantire che le SOS della specie siano sempre corredate di tutte le informazioni strutturate necessarie a consentire un approfondimento efficace”, conclude la UIF.

* Le tipologie di operazione da G001 a G004 erano già disponibili

Articolo precedenteControlli a Rozzano (MI): accertate due violazioni dell’ordinanza sugli apparecchi da gioco
Articolo successivoIsola di Capo Rizzuto (KR), contrasto al gioco illegale: sequestrati 19 totem e 15 computer, sanzioni per 340mila euro