Reduce dal successo di Enada Primavera, il team di Bakoo si concede una breve pausa per festeggiare 22 anni di attività. Il lungo percorso intrapreso dall’azienda ha portato la software house emiliana ad una profonda evoluzione nel corso degli anni: nata per operare sul mercato AWP, ora Bakoo si occupa anche di gioco online con la propria piattaforma e contenuti per VLT.

Ogni nuovo gioco viene pensato e realizzato per essere disponibile in ottica “omnichannel”. Il team di sviluppo, guidato da Alberto Magnani e Fabio Romenghi, attinge a piene mani alle nuove tecnologie per ottenere prodotti ai vertici del mercato. Enada è stata l’occasione perfetta per presentare agli operatori la nuova gamma prodotti che si è sicuramente fatta notare per la qualità e per gli innegabili aspetti innovativi.

La direzione, composta da Giuseppe Michele Iori, Fabio Romenghi, Alberto Magnani e Carlo Gori desidera ringraziare tutti i membri del team Bakoo per l’impegno costante, l’entusiasmo, la dedizione all’azienda e soprattutto l’amicizia dimostrati in tutti questi anni: gli sviluppatori Fabrizio Tanzi, Massimo Bolsi, Federico Basili, Giorgio Lazzaretti, il reparto grafico composto da Maria Storiales, Nicolò Turrini ed Elena Ferrari, il direttore commerciale Matteo Marmiroli, Liana Pellacini in amministrazione e l’assistenza tecnica gestita da Elia Borelli e Matteo Bilzi. Un ringraziamento particolare va inoltre agli amici di Ricreativo B, capitanati da Andrea Zannoni, per l’insostituibile supporto nelle fasi di test ed analisi performance dei nuovi multigame.