“Introdotta in via sperimentale nel settembre del 2020, la nuova formula di gioco Extra è stata promossa come modalità di gioco definitiva nell’ambito delle estrazioni del 10eLotto ad intervallo di tempo. Considerato il buon esito ottenuto nel periodo di sperimentazione, si legge nelle premesse della determinazione direttoriale varata dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli, la formula Extra entra in pianta stabile come formula opzionale e complementare al 10eLotto con estrazione ogni 5 minuti”. Così in una nota la Federazione Italiana Tabaccai.

“Avviata con l’intento di ampliare l’offerta di intrattenimento ed offrire ulteriori occasioni di vincita ai giocatori, nel suo primo anno di vita la nuova modalità di gioco non ha tradito le attese.

Dare slancio al 10eLotto era del resto divenuta una priorità, considerate le difficoltà derivanti dal blocco totale della raccolta varato nella primavera del 2020 ed il successivo ripristino del gioco a monitor spenti in ottemperanza alle limitazioni imposte nel clou della pandemia da Covid-19.

Per centrare l’obiettivo, si è puntato su una dinamica di gioco piuttosto semplice e intuitiva.

Semplicemente selezionando l’opzione Extra, il giocatore, con un importo minimo di 1 euro che si aggiunge alla giocata al 10eLotto, partecipa all’estrazione di ulteriori 15 numeri tra i 70 rimanenti dopo l’avvenuta estrazione dei 20 numeri vincenti al 10eLotto.

Pertanto, i numeri sui quali il giocatore ha puntato, vengono dapprima confrontati con i consueti 20 estratti e poi con gli ulteriori 15 numeri generati automaticamente dal sistema.

In sostanza, il giocatore ha la possibilità di partecipare ad una doppia estrazione e di vincere due volte.

Ma le novità non terminano qui!

La nuova formula Extra, infatti, dopo la definitiva introduzione per le estrazioni ad intervallo di tempo, è stata inserita anche come sperimentazione per le due ulteriori modalità di gioco del 10eLotto, ossia quella delle estrazioni istantanee e quella connessa al Gioco del Lotto.

Per queste ultime due modalità l’ADM ha previsto, tramite una determinazione pubblicata sul proprio sito istituzionale, che la fase sperimentale abbia inizio a decorrere dalla raccolta del concorso del 21 ottobre 2021 per concludersi, salvo diversa disposizione, con il concorso del 22 ottobre 2022.

Nella modalità ad estrazione immediata, così come avviene per l’estrazione ogni 5 minuti, la selezione dell’opzione Extra consente al giocatore la partecipazione all’estrazione di ulteriori 15 numeri estratti automaticamente dal sistema tra i 70 rimanenti dopo l’avvenuta estrazione dei 20 numeri vincenti al 10eLotto.

Per la partecipazione all’opzione Extra del 10eLotto collegata alle estrazioni del Lotto tradizionale, invece, i 15 numeri da prendere a riferimento sono quelli individuati a partire dalla terza colonna del Notiziario delle Estrazioni.

Il regolamento del gioco prevede che, qualora per effetto dei numeri ripetuti non fossero individuabili 15 numeri differenti tra loro, quelli mancanti saranno individuati tra i 5 estratti sulla ruota Nazionale a partire dal primo e, qualora non fossero ancora sufficienti, si procederà all’estrazione dei numeri mancanti, in modalità automatizzata.

La posta di gioco per la partecipazione alla formula Extra nel 10eLotto ad estrazione istantanea e collegato alle estrazioni del Lotto è fissata in 1 euro, con incrementi di 0,50 euro, e si aggiunge al costo della giocata al 10eLotto.

In definitiva, considerato che la nuova opzione Extra soddisfa, da una parte i concessionari, mediante una meccanica semplice in grado di garantire maggiore entrate e, dall’altra l’utenza, grazie ad una formula che migliora l’intrattenimento e aumenta le occasioni di vincita, ci auspichiamo che tutti i ricevitori siano parte attiva nella promozione di questa nuova ed interessante modalità di gioco”.