In merito alla sospensione dei versamenti PREU, come previsto dal DL 17 marzo 2020 n. 18, As.Tro ricorda agli iscritti che la norma sospende, per tutta la filiera del gioco pubblico, i versamenti che vengono a scadere nei mesi di marzo e aprile, come confermato dalla Relazione Illustrativa dello stesso decreto legge, in cui si legge: “la sospensione dei versamenti del Preu di cui al comma 1 dell’articolo 69 e la correlata facoltà di rateizzazione delle somme dovute consentirebbe, per altro, all’intera filiera del gioco ed ai Concessionari di Stato, di far fronte all’emergenza di tipo finanziario prodottasi, evitando, altresì, importanti ricadute anche sui livelli occupazionali”.

Advertisement

In conclusione, pertanto, sono da considerarsi sospesi i versamenti del periodo indicato anche se riferiti a periodi di raccolta precedenti. A conferma di quanto scritto si precisa che lo Stato ha sospeso per i Concessionari le scadenze di marzo che, come noto, fanno riferimento a periodi di raccolta già trascorsi.

L’Associazione è a disposizione dei propri iscritti per tutti i chiarimenti del caso.