Approvato il corso di formazione di 12 ore proposto dall’associazione di categoria

Al via a Molfetta (BA) il corso di formazione obbligatorio sui rischi del gioco d’azzardo patologico. Fondamentale è il ruolo del Comune per combattere tale fenomeno, poichè il corso stesso diventa obbligatorio dopo la delibera comunale, in base alla Legge regionale n. 43 del dicembre 2013.

Tale misura è prevista nell’ambito della Legge Regionale Puglia n.43 del 20/12/2013 “Contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico”, modificata e integrata dalla L.R. n. 21 del 17/6/2019.

La delibera è stata approvata dalla giunta comunale lo scorso 28 febbraio, alla presenza del sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini e del segretario generale, Ernesto Lozzi. La stessa delibera è stata pubblicata sull’albo pretorio comunale in data 07 marzo 2024.

Per questo Confesercenti Bari propone un corso di 12 ore per contrastare la diffusione del gioco d’azzardo patologico.

DESTINATARI

• i gestori e a tutto il personale di centri scommesse e spazi per il gioco con vincite in denaro

• i gestori e a tutto il personale di sale giochi che ospitano slot machine con vincite di denaro;

• i gestori e a tutto il personale di bar e tabaccai che hanno slot machine con vincite di denaro

CONFESERCENTI BARI

Per info e iscrizioni

+39 351 532 3967

+39 080 889 2407

[email protected]

Viale P. Borsellino e G. Falcone, 2 Bari