Le organizzazioni sindacali Slc-Cgil, Fisascat-Cisl e Snalc-Cisal comunicano che “in seguito all’assemblea retribuita del reparto giochi che si è tenuta oggi, i lavoratori prendendo atto dell’interesse della proprietà di intervenire attivamente sui tavoli di trattativa che si sono arenati nei giorni scorsi, attendono la riunione del 30 dicembre per poter avere risposte definitive, avendo formulato diverse proposte”. E’ quanto si legge su riviera24.it.