Con una lettera aperta inviata agli associati e alle aziende di settore l’Associazione Italiana Gioco Legale (A.I.G.L.) informa dell’iniziativa che intende promuovere per la «conservazione dei rapporti bancari in essere tra le Aziende Associate e gli Istituti di credito.

Ricorrono sempre più di frequente notizie relative alla interruzione dei rapporti bancari dovute alle “attuali politiche creditizie” adottate dagli Istituti di credito e che precluderebbero sia l’apertura che la prosecuzione di rapporti con le Aziende operanti nel settore del gaming.

Riteniamo che tali iniziative, sebbene apparentemente sorrette da una valida giustificazione, si traducano – nella realtà dei fatti – in un rimedio abusivo adottato dagli Istituti di credito per evitare gravosi adempimenti connessi al rispetto della normativa anti-riciclaggio.

Per tale motivo molti Associati hanno già deciso di ricorrere all’Autorità Giudiziaria per vedere ripristinato l’equilibrio contrattuale compromesso da tali censurabili iniziative.

Al contempo è intenzione di A.I.G.L. reagire con vigore a tale “fenomeno”, atteso che in assenza di una efficace reazione, tutte le Aziende operanti in tale settore vedrebbero vanificati i propri sforzi.

Il rischio, concreto ed attuale, è che in assenza di stabili relazioni contrattuali con gli Istituti di credito si possa giungere al blocco delle attività, ad oggi già gravemente compromesso dalle misure di contrasto al contagio da Covid-19.

Per questo motivo A.I.G.L. ha inteso promuovere l’apertura di un tavolo tecnico tra le Aziende operanti nel settore del gioco-legale e le Istituzioni bancarie, con il fine di giungere alla stesura di un documento condiviso in grado, da una parte, di garantire agli Operatori del settore la continuità aziendale e, dall’altra, agli Istituti di credito, di rendere compatibili le “attuali politiche creditizie” con le relazioni contrattuali con Aziende del settore.

Riteniamo che la condivisione dell’iniziativa fra Tutti gli Associati possa essere utile al raggiungimento dello scopo e pertanto Ti chiediamo di aderire all’iniziativa compilando e sottoscrivendo il modulo di adesione allegato.
Confidiamo nella Tua collaborazione!».

L’iscrizione all’associazione, la partecipazione e il sostegno per l’iniziativa, non richiedono importi economici da versare per la sottoscrizione e maggiori informazioni possono essere richiesti all’indirizzo: segreteria@aigl.it

Di seguito il link per scaricare il modulo di adesione

Modulo Adesione Iniziativa Banche