superEnalotto sisal

(Jamma) – Il Gruppo Sisal, che da oltre 70 anni è protagonista della storia dell’Italia e degli italiani, è lieto di ricordare l’11 aprile di 17 anni fa.

Era infatti il 2001 quando, durante il concorso n. 29, un fortunato vincitore si aggiudicò il Jackpot del SuperEnalotto pari a € 9.473.453,60. I numeri della sestina vincente furono: 11, 41, 52, 71, 81, 89.

Chi, allora come oggi, non avrebbe desiderato centrare quei 6 numeri destinati a cambiare la vita di qualsiasi persona?

E allora, chi avrà giocato la sestina vincente in Sardegna?

Una curiosità per tanti e un ricordo indelebile per il fortunato vincitore che, grazie a quei 6 numeri, ha visto cambiare la sua vita per sempre e non dimenticherà mai l’emozione di quel momento anche se sono passati ben 17 anni.

E chissà se la scelta dei numeri vincenti sarà stata casuale o basata sui ricordi sfumati di un sogno notturno. Saranno i numeri distrattamente annotati con istinto al margine di una rivista o quelli di anniversari importanti della sua vita?

La storia racconta sempre fatti che accadono, taluni positivi, altri meno.

Ognuno di noi tende a ricordare quelli che sono più vicini alla sfera dei propri interessi, sogni o passioni, altri i fatti riconducibili agli accadimenti storici: chi ricorda la data, chi l’anno.

L’11 aprile del…accadde:

· 1961 –Il cantante Bob Dylan debutta a New York

· 1970 –A Cape Canaveral, Florida, avviene il lancio dell’Apollo 13

· 2006 – Italia: viene arrestato, dopo 43 anni di latitanza, il boss mafioso Bernardo Provenzano

Nel 2001 accadde….

· 15 gennaio: viene messa on-line Wikipedia, l’enciclopedia libera.

· 22 marzo: Negli Stati Uniti esce nelle sale Final Fantasy, primo film con soli attori virtuali.

· 6 giugno: Francia: muore a 115 anni Marie Bremont, ritenuta la donna più vecchia del mondo

· 11 settembre: Stati Uniti: quattro gruppi di terroristi islamici, coordinati tra di loro, dirottano aerei di linea e si dirigono verso quattro obiettivi, colpendone tre: il Pentagono a Washington ed entrambe le Torri Gemelle di New York; mentre il quarto aeroplano cade in Pennsylvania. Le Twin Towers crollano dopo meno di un’ora di incendi devastanti.

· 31 dicembre: in Italia la lira scompare per lasciare spazio alla circolazione ufficiale e legale dell’euro, la valuta ufficiale europea.

Accanto ai fatti storici c’è chi ricorda anche la “propria storia”, fatta di date indelebili come la nascita di un figlio o la celebrazione di un matrimonio.

Sisal vuole ricordare la vincita del Jackpot del SuperEnalotto dell’11 aprile, certa di aver contribuito al divertimento degli italiani, ad un momento di spensieratezza e sogno e di aver scritto una pagina del suo libro nella storia del gioco.

La storia, in fondo, ha il compito di fotografare una realtà o un fatto di cronaca, senza morale. Appositamente omette il giudizio sui fatti accaduti per lasciare a ogni individuo il compito di interpretarli, di adattarli al contesto, all’epoca e alla “storia” di ognuno di noi.

Questa è la magia delle storie, lasciare a ogni lettore la speranza del lieto fine, esattamente come noi speriamo che, dopo 17 anni dalla vincita del Jackpot del SuperEnalotto di oltre 9,4 milioni di euro, la vita di quel fortunato vincitore sia serena e ricca di soddisfazioni.

L’11 aprile fa parte della storia di Sisal e, speriamo, anche di un piccolo frammento della storia d’Italia.

Sito ufficiale SuperEnalotto: http://www.superenalotto.it/

Msite ufficiale SuperEnalotto: http://m.superenalotto.it/

Commenta su Facebook