Campione d’Italia. Il Tribunale di Milano ha rinviato al 17 gennaio prossimo la sentenza, attesa per oggi, sul ricorso presentato dal Comune di Campione dopo che la Popolare di Sondrio ha presentato un reclamo ufficiale chiedendo una contro replica scritta ai curatori fallimentari.

Benchè siano già stati avviati i licenziamenti dei 482 dipendenti del Casinò per sapere se il fallimento della gestione della casa da gioco è da considerarsi definitivo occorrerà attendere ancora qualche giorno.

 

Commenta su Facebook