Il gruppo di lavoro incaricato di preparare il rapporto per modernizzare e aggiornare il quadro normativo per i giochi in Brasile (PL 442) si è riunito di recente ed ha deciso di concludere i lavori entro novembre.

Così si legge su il Portal da Cidade, uno dei media più importanti della regione di Foz do Iguaçu, in Brasile.

Secondo Portal da Cidade il presidente della Commissione Turismo, Vice Bacelar, ha confermato la necessità di accelerare l’elaborazione del progetto di regolamentazione, approvato dalla Commissione Speciale nel 2016.

Con la legalizzazione dei giochi, il Governo spera di raccogliere 20 miliardi di R$ all’anno di tasse, generare circa 700mila posti di lavoro diretti e migliaia indiretti, oltre a contribuire alla promozione del turismo.