Print Friendly, PDF & Email

(Jamma)  Fermare immediatamente il debutto delle Vlt . E’ quanto chiede la Commissione Europea , attraverso la Direzione Mercato  interno attraverso una lettera inviata il 21/12/16 al Segretario generale della politica economica Eleni Papadopoulou. La Commissione Eu fa riferimento al regolamento di funzionamento delle VLT recentemente adottato dalla Commissione per il Controllo e la Supervisione delle attività di gioco

ritenendo non sia conforme alla legislazione europea in materia di protezione dei giocatori. La Commissioen chiede al governo di Atene di fornire ulteriori informazioni in relazione ai cambiamenti del quadro giuridico per il gioco d’azzardo on-line e di rivedere i regolamenti per le VLT adottati il 25.10.16 e “in ogni caso, di non applicarli”.

La lettera firmata dal direttore responsabile Hubert Gambs fa riferimento alla decisione della   Commissione per il gioco del 25 ottobre 2016 sulle macchine da gioco VLT. “La decisione solleva importanti domande / preoccupazioni in termini di diritto europeo”. Le misure introdotte dalle decisioni 143/2 e 158/2 2015 riguardanti la partecipazione dei giocatori alle macchine da gioco tipo VLT hanno avuto l’effetto di migliorare la protezione dei giocatori, le perdite dei giocatori sono state ridotte al minimo, limitato il tempo di partecipazione e le ore di funzionamento , diminuita la vincita e introdotto il limite di distanza minima tra gli esercizi che ospitano gli apparecchi “. “Al contrario, la decisione 225/2 rimuove tutti i progressi compiuti con le precedenti decisioni” si legge nella lettera. Francesco Berni

greece1
greece2
greece3

 

Commenta su Facebook