Controlli ad Alto Impatto Distrettuali effettuati dagli agenti della Polizia di Stato del VI Distretto, con l’ausilio delle Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, dell’Unità Cinofila della Questura e con la collaborazione del personale S.I.A.N. dell’ USL Roma 2. Nel corso dell’attività sono stati eseguiti controlli amministrativi presso alcune attività.

In particolare, a Torre Angela, gli agenti hanno controllato un’attività di somministrazione di alimenti e bevande con sala scommesse dove è stato accertato la violazione per il mancato rispetto dell’orario di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro elevando al titolare una sanzione pari a 150 euro.

All’interno dello stesso gli Ispettori del S.I.A.N., in considerazione delle carenti condizioni igienico sanitarie e delle mancanze sotto il profilo strutturale, hanno applicato delle prescrizioni, da eseguire ai fini della prosecuzione dell’attività lavorativa.

All’interno sono state identificate 16 persone, tra cui il titolare, un cittadino straniero e 3 con precedenti penali, tutti sottoposti al controllo sul possesso del green pass e, grazie al fiuto del cane antidroga è stato trovato un avventore in possesso di sostanza stupefacente e per questo è stato segnalato alla locale Prefettura.