Rapinata sala slot a Civitavecchia (RM). Un uomo armato di coltello e a volto coperto ha minacciato il proprietario dell’attività facendosi consegnare circa 5mila euro. Poco dopo il colpo è stato rintracciato dagli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato distaccato di Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso. Al termine delle formalità di rito l’uomo, di 40 anni, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere di rapina aggravata e porto abusivo di armi.