Nell’ultima domenica di ottobre l’Ippodromo di Agnano è protagonista della scena nazionale con una notevole giornata di trotto a tutto campo (dieci corse, inizio ore 14). In pista ci sono i campioni del futuro, ovvero i migliori due anni indigeni attualmente in attività, vincitori delle selezioni di Roma e Milano, impegnati nelle due finali del gran premio Anact: otto femmine (4^ corsa ore 15.30) e otto maschi (6^ corsa ore 16.30) sulla distanza del miglio con una moneta al traguardo di centodiecimila euro per ciascuna prova. A chiudere il convegno, la supertris per anziani sul miglio (€ 20.900 ore 18.30) www.ippodromipartenopei.it/ufficiotecnicotrotto/ www.ippodromoagnano.it/pronostici.
In programma c’è anche la tradizionale Festa degli Allevatori, la cui prima edizione si svolse a Roma in occasione del Derby nel 1983, che riunirà ad Agnano il gotha dell’allevamento italiano del trotto, soci dell’Anact Associazione Nazionale Allevatori Cavallo Trottatore, in occasione della consegna dei riconoscimenti ai più meritevoli per somme vinte nell’anno 2015. Venticinque i premi previsti, assegnati dal presidente Valter Ferrero e dai vicepresidenti Paolo Santulli e Piero Eigenmann. Prevista la partecipazione delle famiglie più blasonate tra le quali Biasuzzi, Toniatti, Borini, Bolgheri, Luise e D’Angelo, solo per citarne alcune. Tre i “premi speciali” conferiti dalla presidenza Anact ad altrettanti proprietari di trotto: Gianluca e Giovanna Lami per la cavalla UnicKa (scuderia Wave), vincitrice del Derby 2016, Antonio Somma per la fattrice Ilara Jet (scuderia Bivans) e Enzo Giordano per Varenne, il Capitano del trotto.
Le altre corse sono abbinate alla terza edizione dell’evento enogastronomico “Vini in sella” con premiazioni in pista ai driver vincitori offerte dalle migliori aziende vinicole italiane: Alois Lageder (Alto Adige), Distillerie Berta (Piemonte), Livio Felluga (Friuli), Borgo Molino (Valdobbiadene), Masi (Veneto), Marchesi Mazzei (Toscana). Terre D’Aione e Mustilli (Campania). Glamour nella club house dell’ippodromo (accesso su invito) con tanti invitati e degustazioni dei vini presso gli stand della manifestazione e le immancabili prelibatezze gastronomiche preparate dagli chef del gruppo D’Angelo Santa Caterina Mimì alla Ferrovia di Napoli.
Cancelli aperti dalle ore 10.00 con ingresso gratuito al parco dell’ippodromo ed eventi per la festa di halloween http://www.ippodromoagnano.it/press/comunicati-stampa/item/1989-domenica-30-ottobre-ippodromo-di-agnano-festa-di-halloween-percorso-del-vino-giochi-ore-10-free-entry-gp-anact-e-festa-dell-allevamento-trotto-ore-14

Commenta su Facebook