Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda) ha accolto l’istanza cautelare sul ricorso presentato da Eurobet Italia S.r.l. contro l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Adm) per l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del decreto ADM di sospensione efficacia dei titoli autorizzatori rilasciati ad Eurobet. Il Tar “considerato che sussistono le condizioni per disporre l’accoglimento dell’istanza anzidetta nelle more della celebrazione della camera di consiglio” accoglie l’istanza cautelare e fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 1° agosto 2017.

Il ricorso si riferisce al provvedimento con il quale l’Agenzia delle Dogane e Monopoli a fine giugno aveva disposto la sospensione dell’efficacia dei titoli autorizzatori rilasciati ad Eurobet Italia s.r.l. – 18 le agenzie colpite da tale provvedimento – a seguito di una disputa nata tra Snaitech ed Eurobet riguardo a 27 agenzie “storiche”, che avevano esercitato il recesso nei confronti di Snaitech per collegarsi a Eurobet.

Commenta su Facebook