Print Friendly

(Jamma) Otto leghe collaborano attraverso l’EPFL (Associazione delle Leghe Europee di Calcio Professionistico) per mettere mettere in comune i dati ufficiali sulle scommesse permettendo così ai loro membri, tra le altre cose, l’accesso a”posizioni sicure e ottimali” nei campi per la raccolta dei dati in tempo reale. Questo servirà anche a fare in modo che possano offrire dati più precisi e affidabili agli operatori di gioco d’azzardo. L’accordo EPFL inizialmente viene realizzato con il monitoraggio di tre aziende: Perform Group, Sportradar e Sport Genius. Questa cooperazione vede coinvolta la Bundesliga austriaca, la ProLeague belga, la Football League israeliana professionale, la Eredivisie olandese, il Toppfotball norvegese, la svedese Föreningen Elitfotboll e la Swiss Football League.

Commenta su Facebook