È senza dubbio l’attesissima sfida tra Torino e Juventus il match clou della prossima giornata di Serie A, la sedicesima di questo campionato che vede in campo la Juventus dei record. Il derby della Mole numero 155 che si disputerà in casa granata alle ore 20:30 di sabato 15 dicembre 2018.

 

I bianconeri sembrano inarrestabili con le quattordici vittorie ed un pareggio in quindici partite, che li confermano a +8 dal Napoli e addirittura a +14 dalla terza in classifica. Attualmente il divario tra Juventus e Torino è di ben 21 punti, ciononostante il derby torinese presenta sempre una buona dose di imprevedibilità.

 

Una sfida storica quella del fine settimana che potrà essere seguita in diretta esclusiva sul nuovo canale streaming DAZN. Un match che si preannuncia avvincente in quanto importanto per gli  obiettivi di entrambe le squadre.

 

I precedenti

 

Le tre sfide precedenti andate in scena nella passata stagione vedono la Juventus come vincitrice assoluta. L’ultima partita è stata segnata da un gol di Alex Sandro che chiude il match in favore dei bianconeri per 1 a 0.

 

Il Torino non vince dalla primavera del 2015 quando Quagliarella e Darmian ribaltarono l’iniziale vantaggio della Juventus targato Andrea Pirlo, colorando di granta un derby dopo quasi 20 anni di insuccessi.

 

Il Toro di Mazzarri arriva al derby dopo un pareggio in casa contro il Milan di Gattuso, tutto pronti a dare il massimo per contrastare l’ascesa dei 7 volte di fila campioni d’Italia di Massimiliano Allegri. Chi avrà la meglio sabato?

 

Le previsioni dei bookmaker

 

Per i quotisti la Vecchia Signora non solo è quotata come la vincitrice assoluta del derby ma ha buone chance di raggiungere il tanto amato Triplete. I bookmaker, la cui lista completa è possibile visitare sul sito SitiScommesse24.com, ne danno infatti la vittoria in Champions, Coppa Italia e Scudetto a 11,50, quota ulteriormente ribassata nelle ultime settimane viste le performance impressionanti dei bianconeri di Allegri.

 

L’unica formazione in Europa che potrebbe impensierire la squadra di CR7 sembra il PSG di Neymar, offerto sul mercato a 13,50, seguito dal Barcellona a 17,00 e dal Manchester City del Pep Guardiola.

 

Lontana l’opportunità del Real Madrid di fare breccia nel Triplete con una quota di 250, ancor più alta quella del Napoli pagato 1.100 volte la posta.

Commenta su Facebook