La Juventus ha le porte spalancate verso il nono scudetto consecutivo e, se l’Inter non dovesse fare punti con la Fiorentina, potrebbe scrivere la parola fine a questo campionato già vincendo con l’Udinese. Impresa nettamente alla portata dei bianconeri, i friulani sono reduci da un pareggio e due sconfitte e, in casa, nelle ultime cinque partite, non hanno mai vinto.

Il pronostico degli esperti di Sisal Matchpoint è a senso unico, la vittoria dei padroni di casa vale 5.50, mentre il successo della Juventus si gioca appena a 1.60, con il pareggio a 4.00. Anche gli scommettitori sono certi del successo juventino, il 95% ha puntato sul segno 2 nel match. Ronaldo ha agganciato Immobile nella classifica cannonieri, a quota 30 reti stagionali, ma probabile che arricchisca il suo bottino segnando ai friulani, idea a 1.70. Sul tabellone marcatori potrebbe finire anche Dybala, a 2.25 mentre nell’Udinese spicca Lasagna, autore di 6 dei 10 gol messi a segno dal post-lockdown, proposto a 4.50. Torna in campo anche la Lazio che, dopo la sconfitta con la Juventus, va a caccia dei punti per l’aritmetica qualificazione alla Champions League.

La squadra di Inzaghi non vince dal 30 giugno scorso con il Torino, dopo sono arrivate 4 sconfitte e un pareggio che l’hanno fatta scivolare dal 4° al 2° posto. Non va meglio ai rossoblù, che non vincono dal 27 giugno ma sono ormai matematicamente salvi. Le quote pendono nettamente dalla parte degli uomini di Inzaghi che, proprio con il Cagliari, raggiungerà le 200 panchine con la Lazio, diventando l’allenatore con più presenze sulla panchina del club biancoceleste: il successo dei capitolini è a un facile 1.50, il blitz dei sardi all’Olimpico è a 6.25, il pareggio a 4.50.

D’accordo con il pronostico gli scommettitori, con il 96% sul segno 1. Immobile ultimamente vede la porta meno del solito ma contro la Juventus ha mostrato progressi e vorrà stare al passo di Ronaldo nella classifica marcatori: il suo gol si gioca a 1.70, a 2.50 quello del compagno di reparto Caicedo. La difesa laziale dovrà però fare molta attenzione all’attacco del Cagliari, con Joao Pedro e Simeone proposti marcatori rispettivamente a 3.50 e 4.00.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.