Print Friendly, PDF & Email

Vantaggio minimo per il britannico nelle scommesse sulla gara di domenica, per la quale è favorito a 2,25 – Quote in bilico pure per la pole position: anche in questo caso il guizzo del ferrarista si gioca a 2,50.

 

Un anno fa finì con il quarto posto e un podio sfumato dopo la sportellata a Lewis Hamilton. Sebastian Vettel torna a Baku per cercare il riscatto nel Gp dell’Azerbaijan, a due settimane da un’altra delusione – l’ottavo posto in Cina dopo il contatto con Verstappen – ma con ancora 9 punti di vantaggio sul britannico. Un quadro diverso rispetto al 2017, quando la Mercedes era la favorita d’obbligo; stavolta, a guardare le quote SNAI, il duello tra il pilota della Ferrari e quello Mercedes sarà praticamente alla pari. Il tabellone concede un piccolo vantaggio al campione del mondo, offerto a 2,25, con Vettel subito dietro a 2,50. Tutti gli altri puntano sull’inserimento a sorpresa: innanzitutto le seconde linee di Ferrari e Mercedes, che con Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas sono piazzate a 6,00. In doppia cifra, invece, la coppia Red Bull, con Max Verstappen e Daniel Ricciardo entrambi a 15, ma con l’australiano che sogna un altro colpo dopo il primo posto dello scorso anno e quello conquistato a Shanghai a metà aprile. Un momento propizio premiato nelle scommesse sul podio, dove Ricciardo è dato a 2,65 alla pari con Raikkonen.

 

Vantaggio mondiale – Il divario tra Hamilton e Vettel, intanto, è diventato minimo anche nelle giocate qualifiche, fin qui uno dei punti di forza delle Frecce d’Argento. Il tedesco è ora offerto a 2,50, anche in questo caso a ridosso del campione del mondo, in quota a 2,25. Buone notizie, infine, anche per la corsa al titolo piloti, che in questo caso premia il ferrarista: il quinto titolo mondiale si gioca a 1,85, e qui è Hamilton a inseguire, a quota 2,20. Lontanissimi gli altri pretendenti: Bottas vale 15, Ricciardo è a 25, Verstappen e Raikkonen sono a 33.

 

Commenta su Facebook