Roma più forte dell’emergenza in infermeria: almeno è questo il responso degli analisti SNAI, che concedono un piccolo margine di favore ai giallorossi, impegnati domani all’Olimpico contro il Borussia Moenchengladbach per il terzo turno di Europa League.

Fonseca ha gli uomini contati in attacco e a centrocampo (dove ci sarà il solo Veretout di ruolo), ma anche Rose, il tecnico del Borussia, lamenta numerose assenze, tanto che ha dovuto chiamare un paio di ragazzi dalle giovanili. Il segno «1» è dato a 2,25, si sale a 3,60 per il pareggio, mentre vale 2,95 il blitz con il quale i tedeschi (attualmente primi in Bundesliga) raggiungerebbero la Roma a quattro punti nel Girone J, dove, al momento, il primato finale dei giallorossi è dato a quota bassissima, 1,33. Le statistiche gol delle due formazioni (17 le reti segnate dalla Roma tra coppa e campionato, 16 quelli dei tedeschi) spingono la valutazione verso una gara aperta: il Goal (scommessa su entrambe a segno) è dato a 1,47. Con un attacco da inventare completamente o quasi – Dzeko è in dubbio, Kalinic out, Under e Mkhitaryan in fase di recupero – si potrebbe vedere all’opera Nicolò Zaniolo nel ruolo di falso nove: una sua rete è proposta a 3,50.

Pericolo Edouard – A guardare le quote, è leggermente più elevato il coefficiente di difficoltà per la Lazio, che gioca in casa del Celtic di Glasgow, capolista nella Premier League scozzese. A complicare i piani di rilancio della squadra di Inzaghi, che balzerebbe in testa al Gruppo E con un successo, c’è il granitico rendimento degli scozzesi nel loro stadio, dove hanno vinto 10 delle ultime 11 partite. Dunque, il giudizio dei trader SNAI è a leggero favore dei biancoverdi, dati a 2,55 contro il 2,60 per il blitz di Simone Inzaghi. La quota più alta è per il pareggio, a 3,45. Attacchi pesanti anche in questo match: il Celtic conta 31 gol tra campionato ed Europa, la Lazio arriva a 19, una gara da almeno tre reti complessive pagherebbe 1,77. Quanto ai nomi dei marcatori, Immobile svetta su tutti a 2,50, mentre tra gli scozzesi si mette in luce il giovane Odsonee Edouard, a otto gol stagionali, dato a 2,75.

Commenta su Facebook