Sette squadre per quattro posti (in Serie A anche la prossima stagione). La lotta salvezza sta coinvolgendo tantissime squadre, alcune anche inaspettatamente, e promette di essere incerta fino alla fine. Nonostante il momento difficile, quattro sconfitte nelle ultime cinque gare, la Fiorentina, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, non dovrebbe avere problemi visto che la sua permanenza ha una quota rasoterra di 1,05. Lo stesso Benevento di Pippo Inzaghi, entrato in una spirale negativa visto che la vittoria manca da ben dieci giornate, appare abbastanza tranquillo con la salvezza data a 1,20. Stessa quota per lo Spezia che, dopo aver incantato tutti, sta attraversando un piccolo passaggio a vuoto come dimostrano le ultime tre uscite in campionato.

Il cambio degli allenatori sembra aver fatto bene sia al Torino che al Cagliari: la salvezza dei granata, terzultimi ma con due gare da recuperare, si gioca a 1,25 mentre quella dei sardi, due successi consecutivi dopo l’arrivo di Semplici in panchina, a 1,33. Chi dovrà compiere un’impresa sembrano invece Parma e Crotone. Gli emiliani, che non vincono dal 30 novembre, sono dati ancora in Serie A a 5,00 mentre la salvezza rossoblù pagherebbe 16 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.