Il successo dei partenopei contro i grandi rivali vale 2,42, il riscatto bianconero dopo la brutta partenza è a 2,85. Rossoneri a 2,20 contro Sarri, ma Immobile, dopo le polemiche azzurre, è il bomber più probabile della sfida. 

Allarme Juve: dopo l’imprevista partenza ad handicap, la squadra di Allegri si presenta domani al “Diego Armando Maradona” senza i favori del pronostico nella sfida contro il Napoli capolista. I betting analyst di Stanleybet.it vedono il successo degli uomini di Spalletti a 2,42, mentre il «2» della formazione piemontese si attesta a 2,85. Anche il pari, seppur più difficile, non è da escludere visto l’equilibrio, e si gioca a 3,40. Tutt’altro che scontato l’Over, in un match dove le squadre potrebbero partire senza troppa voglia di rischiare, in quota a 1,84 e più basso di un nulla rispetto all’Under, offerto a 1,87. Nettamente avanti invece il Goal, in quota a 1,65, mentre sembra più difficile vedere un match senza marcature da entrambe le parti, con il No Goal offerto a 2,11. Pronto a tornare in grande stile Victor Osimhen, dopo la riduzione della squalifica a un solo turno. Una rete del centravanti azzurro si gioca a 3,25, stessa quota del capitano partenopeo Lorenzo Insigne. A 3,50, invece un gol di Paulo Dybala, così come uno di Alvaro Morata e Dries Mertens.

Fari puntati anche su San Siro, dove domenica va in scena la sfida tra Milan e Lazio, entrambe a punteggio pieno. Il pronostico pende verso i rossoneri, la cui vittoria vale 2,20. Capitolini che, orfani di Correa, vedono il successo esterno a 3,15, mentre il segno «X» si gioca a 3,50. Nell’undici iniziale della formazione di Pioli torna Ibrahimovic, titolare sicuro dopo la positività di Giroud. Un gol dello svedese paga 2,75, mentre dall’altra parte Sarri fa affidamento su Immobile, criticato in nazionale ma garanzia con la Lazio: la sua rete è ritenuta piuttosto probabile, a 2,20.

Sfida abbordabile per i campioni in carica dell’Inter, che fanno visita alla Sampdoria e vedono la terza vittoria stagionale a 1,68. L’«1» dei blucerchiati è ad alta quota, 4,70. Per i liguri difficile ma non impossibile il pari, a 3,95. Quanto ai possibili bomber, molta fiducia nel duo Dzeko-Lautaro Martinez, entrambi a 2,40, mentre un altro sigillo di Correa, due volte marcatore all’esordio contro il Verona, è offerto a 3,00. Dall’altra parte, possibili protagonisti Quagliarella e il neo acquisto Caputo: per entrambi la quota di un gol è 3,75.

All’Olimpico la Roma di Mourinho se la vedrà con il Sassuolo. La terza vittoria consecutiva dei giallorossi si gioca a 1,60, mentre il «2» degli emiliani vale 4,70. Poco più bassa la quota del pari, 4,50. Sfida casalinga anche per l’Atalanta, che affronta la Fiorentina a Bergamo e vede la vittoria a 1,58. I toscani, reduci da un successo e una sconfitta nelle prime due gare di campionato, vedono il successo esterno a 5,20. Complicato anche il pari, proposto a 4,30.