Dopo il debutto vincente con l’Irlanda del Nord, gli azzurri si candidano a un altro successo: il «2» a Sofia vale appena 1,21. Turno facile per la Svizzera, impegnata in casa con la Lituania: «1» a 1,04. Negli altri gironi, quote propizie per Croazia e Spagna dopo gli scivoloni all’esordio

La vittoria sull’Irlanda del Nord ha rafforzato la candidatura azzurra al primo posto nel girone, che vuol dire accesso diretto ai prossimi mondiali. Domenica l’Italia proverà a fare il bis in Bulgaria, in un incontro nel quale la squadra di Mancini avrà dalla sua tutti i favori del pronostico. Gli analisti di SNAI vedono il «2» dell’Italia a 1,21 e un pareggio poco probabile, a 6,00, mentre la vittoria dei padroni di casa, sconfitti dalla Svizzera all’esordio, ha il sapore dell’impresa e si gioca a 12. Nelle 9 partite disputate in questa stagione, gli azzurri hanno incassato soltanto 2 reti. Ecco perché il No Goal prevale nettamente a 1,60, mentre l’ipotesi che entrambe le squadre vadano a segno sale fino a 2,20. Ci si aspetta però una buona prestazione dal reparto offensivo azzurro, motivo per cui l’Over si gioca a 1,55, mentre l’Under è quotato a 2,30.

Svizzera, la Lituania è una formalità – Dopo la vittoria con la Bulgaria, la Svizzera è attesa all’incontro casalingo con la squadra cuscinetto del girone C, la Lituania, che al primo turno ha riposato. Il «2» è proibitivo per gli ospiti, a 35. Anche il pari risulta improbabile, a 13, mentre per la Svizzera il successo è di fatto scontato, con l’«1» a 1,04.

Spagna, falsa partenza – Quanto agli altri gruppi, la sconfitta con la Slovenia obbliga la Croazia ai tre punti nel match contro Cipro. I finalisti dell’ultimo Mondiale sono dati vincenti a 1,13 e non possono permettersi altri errori. Il «2» degli ospiti si gioca a 16. Alta anche la quota del pari a 7,75. Anche la Spagna non può mancare i tre punti dopo il pareggio-beffa contro la Grecia. La vittoria in trasferta contro la Georgia si gioca a 1,19, mentre un successo dei padroni di casa paga 14 volte la posta, con la «X» proposta a 6,00.