Luciano Spalletti non vuole fare prigionieri neanche in Europa League. Il tecnico del Napoli dominatore in campionato, punta a prendersi la vetta anche nella rassegna continentale e vola a Varsavia per superare il Legia, attuale leader del girone. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, gli azzurri non dovrebbero aver problemi a centrare i tre punti scavalcando così i polacchi in classifica, vista la quota di 1,37 con il successo dei padroni di casa a 7,25 mentre per il pareggio si scende a 5,25. Il Napoli, finora, ha giocato tre partite dove sono sempre stati segnati più di tre reti mentre nelle sfide del Legia almeno una delle due formazioni coinvolte è rimasta a secco: una combo Over + No Goal, offerta a 5,00 non è da escludere. Senza Victor Osimhen, Spalletti si affida ai suoi senatori, Lorenzo Insigne e Dries Mertens che sanno benissimo come far male alla formazione di casa. La Supercoppia punta a far volare gli azzurri tanto che un assist del capitano del Napoli per un gol del folletto belga si gioca a 5,75.

Il pareggio interno con l’Olympique Marsiglia di due settimane fa, ha un po’ complicato i piani di Maurizio Sarri e della Lazio in Europa League che però hanno sempre un punto di vantaggio sui transalpini e volano al Vélodrome per dare la spallata finale alla formazione di Sampaoli. Payet e compagni partono però leggermente favoriti, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, che li vedono vincenti a 2,25 rispetto al 3,10 degli ospiti con il pareggio in quota a 3,50. I capitolini hanno una tradizione favorevole con i marsigliesi: 4 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta è il bilancio storico tra le due formazioni. Inoltre la Lazio ha espugnato due volte il Vélodrome: ripetere l’1-3 del 2018 pagherebbe 27 volte la posta mentre lo stesso risultato esatto, ma per i padroni di casa, è in quota a 18. Ciro Immobile vuole trascinare la Lazio anche in Europa e va a caccia del suo primo gol stagionale nella competizione: vedere il numero 17 sbloccare la gare è offerto a 5,50. Sul versante opposto, Sampaoli punta su Dimitri Payet, leader assoluto dei transalpini. Il fantasista francese, 6 gol e 4 assist in Ligue 1 ma anche lui ancora a secco in Europa, ha numeri importanti e vuole regalarsi una notte da protagonista: la settima rete stagionale di Payet si gioca a 3,00.

Due settimane dopo il tracollo in Norvegia, la Roma ospita il Bodo Glimt, leader del girone di Conference League, per provare a cancellare la débâcle dell’andata. I giallorossi sono nettamente avanti rispetto ai gialloneri di Norvegia vista la quota di 1,32 per la vittoria contro l’8,25 degli ospiti mentre il pareggio è dato a 5,25. Mourinho vuole un pronto riscatto da parte dei suoi ragazzi e sogna un largo successo contro il Bodo: il 4-0 della Roma si gioca a 14,50. Probabilmente lo Special One schiererà gran parte dei titolari con Tammy Abraham che vuole tornare al gol visto che non centra la porta avversaria dallo scorso 30 settembre: la rete del centravanti inglese è in quota a 2,00. Knutsen spera invece che Erik Botheim ripeta la gara di due settimane fa in Norvegia: un altro gol de numero 20 del Bodo alla Roma pagherebbe 4 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.