Il Diego Armando Maradona, domani sera, sarà il centro dell’universo calcistico italiano. Napoli e Juventus si sfidano, nell’anticipo della giornata numero 18 di Serie A, in un match scudetto che potrebbe dire molto sul futuro di entrambe nonostante il girone di andata non sia ancora terminato. I primi della classe, che guardano tutti dall’alto con un vantaggio di sette punti, ospitano la squadra più in forma del torneo, otto vittorie consecutive accompagnate da altrettanti clean sheet. Lo spettacolo non mancherà al Maradona dove gli esperti Sisal ritengono il Napoli favorito a 1,95 rispetto al 4,00 della Juventus mentre si scende fino a 3,50 per il pareggio. Il miglior attacco, quello di Spalletti, incrocia la miglior difesa, messa in piedi da Allegri: l’Under, a 1,75, si fa preferire leggermente all’Over, offerto a 1,95. I bianconeri stanno costruendo la loro rimonta grazie a vittorie di misura: così il quinto 0-1 di fila pagherebbe 11 volte la posta mentre lo stesso risultato esatto ma in favore di Osimhen e compagni è dato a 7,00. Tra l’altro l’ultima volta che la Juventus, nel dicembre 2017 e curiosamente sempre di venerdì, ha espugnato il Maradona c’è riuscita con il medesimo punteggio. La posta in palio è altissima e il direttore di gara, con i suoi collaboratori, avranno il loro bel da fare: un intervento del VAR è in quota a 3,00 mentre l’ammonizione per uno tra Spalletti e Allegri si gioca a 3,50.

Qualunque giocatore sogna di diventare protagonista in un match di tale importanza. Victor Osimhen, dall’alto dei suoi 10 gol in campionato, vuole continuare a trascinare i suoi compagni: la prima rete in carriera del bomber nigeriano contro la Juventu, secondo gli esperti Sisal, è offerta a 2,50. Vorrà essere della gara anche Khvicha Kvaratskhelia che, con i 10 assist stagionali, è il compagno ideale per mandare in gol i compagni: l’ennesimo passaggio vincente del georgiano pagherebbe 4 volte la posta. Max Allegri, in attesa di recuperare Vlahovic, si affida al grande ex, Arkadiusz Milik, 48 gol con la maglia del Napoli. La rete del polacco è data a 4,00. Meret e compagni, poi, dovranno fare molta attenzione a Federico Chiesa che, dopo il grave infortunio, sta tornando ai suoi livelli: un gol o un assist del numero 7 bianconero si gioca a 2,90.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Articolo precedenteSiVinceTutto SuperEnalotto, centrato il “6” tramite la Bacheca dei Sistemi di Sisal
Articolo successivoMerkur ha grandi aspettative per ICE 2023. Ecco tutte le novità