Si sta per alzare il sipario sulla 70° edizione del Festival di Sanremo e Sisal Matchpoint sarà ancora una volta protagonista grazie ad un’ampia offerta di gioco ricca di novità e scommesse originali con cui potersi divertire durante tutta la settimana.

Dopo la lettura dei testi e le recensioni dei giornalisti musicali che hanno ascoltato in anteprima i brani in gara, gli esperti di Sisal Matchpoint hanno già modificato alcuni pronostici e le sorprese non mancano.

Il primo posto è saldamente nelle mani di Anastasio, sin dall’inizio il grande favorito di questa edizione, a quota 4.50. A seguire, Alberto Urso, vincitore di Amici, a 7.50, mentre al terzo posto si trova la prima sorpresa, con i Pinguini Tattici Nucleari che scalano ben otto posizioni e arrivano a guadagnarsi il terzo posto a quota 9.00, alla pari con Elodie e la ben più conosciuta Irene Grandi. Subito sotto il podio, a doppia cifra, un folto gruppetto composto da Achille Lauro – che nella prima classifica era secondo di un soffio – Francesco Gabbani in lieve calo, le esordienti Levante, Giordana Angi e Diodato, tutti a 12.00. Scorrendo la classifica troviamo il rapper Rancore, a 16.00, Raphael Gualazzi a 20.00 e Marco Masini a 25.00. A quota 33.00 alcuni veterani come Le Vibrazioni, Michele Zarrillo, Tosca, insieme a Enrico Nigiotti, Elettra Lamborghini, il duetto Morgan e Bugo e Junior Cally mentre chiudono agli ultimi posti della classifica Piero Pelù, Paolo Jannacci, Riki e Rita Pavone, la cui vittoria, al momento, pagherebbe addirittura 50 volte la posta.

La proposta di gioco dedicata al Festival di Sanremo è arricchita dalla possibilità di divertirsi giocando su classi d’esito originali ed esclusive, ad esempio, per gli appassionati di televisione ecco la scommessa sugli ascolti tv: lo scorso anno la prima puntata del Festival targato Claudio Baglioni è stata seguita in media da 10 milioni 86 mila telespettatori con il 49.5% di share. Amadeus, al suo esordio, riuscirà a fare meglio del suo predecessore? I bookmaker ci credono e piazzano l’Over 49,5% di share a 1.65 contro il 2.10 dell’Under.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.