Print Friendly, PDF & Email

“L’ordinanza del Comune funziona. In 6 mesi i cittadini torinesi hanno evitato perdite per diversi milioni. Soldi che non sono andati ad alimentare il gioco d’azzardo patologico, che forse qualche sofferenza l’hanno risparmiata alle famiglie e che ci dicono che siamo sulla buona strada”.

E’ quanto dichiara il sindaco di Torino, Chiara Appendino.

“A livello locale e a livello nazionale, continueremo a portare avanti la battaglia contro la piaga dell’azzardopatia con tutti i mezzi che avremo a disposizione. Grazie alle associazioni che quotidianamente lavorano nella stessa direzione, alle Istituzioni e ai cittadini che ci danno il loro supporto” conclude.

Commenta su Facebook