Bonus di 30 euro per ciascun bimbo di Todi (PG) se i regali vengono acquistati in città. Questa l’iniziativa del Comune per sostenere le piccole attività commerciali – i negozi di prossimità – e le famiglie nell’attuale momento di crisi dovuto al Covid e alle restrizioni dettate dalle misure di contenimento. Tutti i bambini fino a 10 anni residenti a Todi potranno usufruire di un buono sconto di 30 euro per le spese natalizie effettuate nei piccoli negozi della città, quelli più colpiti dall’attuale crisi, finanziato dal Comune. Il provvedimento prevede in sostanza un raddoppio degli acquisti effettuati: su una spesa di 60 euro, il cliente pagherà soltanto 30 euro, e gli altri 30 saranno scontati presentando il buono.

Dall’iniziativa saranno esclusi i negozi di generi alimentari, supermercati, ipermercati e discount, negozi di grandi dimensioni (superficie superiore a mq. 1200), attività “compro oro” e attività di sale giochi, scommesse o in cui sono presenti slot machine.