HomeAttualitàPaesi Bassi, la Camera dei Deputati vota a favore del divieto di...

Paesi Bassi, la Camera dei Deputati vota a favore del divieto di pubblicità al gioco d’azzardo

La Camera dei Deputati dei Paesi Bassi ha votato a favore del divieto della pubblicità al gioco d’azzardo online e del divieto del gioco d’azzardo online ad altissimo rischio. Entrambe le mozioni sono arrivate dal deputato Michiel van Nispen e hanno ricevuto il sostegno appena sufficiente per ottenere la maggioranza. Sono state inoltre approvate mozioni per un controllo obbligatorio degli accessi nei casinò online e della veridicità dei documenti d’identità da parte della Gaming Authority.

Nei giorni scorsi la Camera dei Deputati ha votato 114 mozioni presentate , di queste mozioni, 14 riguardavano il gioco d’azzardo e dieci di queste sono state adottate. I parlamentari, ad esempio, hanno votato a favore del divieto della pubblicità del gioco d’azzardo online, del divieto dei giochi d’azzardo con un rischio evidentemente molto elevato e dell’obbligo di un audit per i casinò online.

A febbraio, la mozione presentata dal deputato Derk Boswijk per il divieto totale della pubblicità ai giochi d’azzardo non era stata approvata . La nuova mozione di Van Nispen chiede il divieto della pubblicità del gioco d’azzardo online, laddove in precedenza era stato introdotto un divieto per la pubblicità del gioco d’azzardo in televisione, radio e all’aperto. Di conseguenza, l’espansione del divieto esistente ha lo stesso effetto del divieto richiesto da Boswijk.

Presentare nuovamente una mozione simile si è rivelato utile, perché Van Nispen è riuscito a ottenere il voto favole dei parlamentari e quindi l’approvazione.

Una delle altre mozioni presentate da Van Nispen si concentrava sul “gioco d’azzardo online con un rischio manifestamente molto elevato”. Il deputato vorrebbe che questi giochi d’azzardo fossero vietati, come esempio le slot online, perché i giocatori non hanno alcun controllo sull’esito del gioco. Gli stessi partiti che hanno votato nella mozione sulla pubblicità online hanno votato a favore del divieto dei giochi d’azzardo ad alto rischio.

Nonostante l’esito del voto è improbabile che la mozione venga adottata, considerando che il 77% del mercato dell’online è rappresentato dalle giocate sulle slot online.

Redazione Jammahttps://www.jamma.tv/
Il quotidiano del gioco legale
CasinoMania
StarCasinò
Play&Go
ZonaGioco

Articoli correlati