Serrande chiuse per le attività di giochi e scommesse del Lazio, comprese le sale Bingo. L’ordinanza sulla cosidetta FASE-3 fissa al 1 luglio le riaperture. Una decisione che ha deluso fortemente gli operatori di gioco del Lazio per i quali…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati