“Ero da sempre contrario a questa misura. Siamo l’unico Paese al mondo con questi divieti. E ci confrontiamo con Nazioni che crescono anche grazie a quegli investimenti. Insistere col divieto è accanimento terapeutico”. Lo ha ribadito in un’intervista rilasciata questa mattina sulle pagine de La Gazzetta dello Sport il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in merito al divieto di spot sulle scommesse.