Tra gli emendamenti al Decreto Agosto riferiti al settore giochi figura anche quello del senatore Renato Schifani (Fi), che chiede la chiusura del contenzioso con i concessionari di scommesse ippiche e sportive.