Domenica, all’ippodromo Martini di Corridonia (MC), è arrivato in visita il senatore forzista Francesco Battistoni, sottosegretario all’agricoltura con delega anche all’ippica. Col sottosegretario c’erano la candidata a sindaco, Giuliana Giampaoli; l’assessore regionale Stefano Aguzzi; il commissario comunale di Forza Italia, Andrea Manciola; il presidente del comitato ippico, Pietro Siciliano, e i candidati del centrodestra. E’ quanto si legge su ilrestodelcarlino.it.

“Il sottosegretario Battistoni si farà portavoce con il governo delle richieste avanzate dagli ippodromi, più giornate di corse e maggiori montepremi – dice Manciola –. Il Martini è una delle eccellenze della città, ha una capienza fino a cinquemila persone ed è un punto di riferimento per la comunità. Forza Italia di Corridonia si è molto spesa affinché il sottosegretario potesse venire a visitare l’ippodromo”.

“Pensiamo che sia un fiore all’occhiello dell’ippica in Italia e deve tornare a essere quel luogo di aggregazione, di cultura ippica e di divertimento che nel passato era per tutta la provincia – precisa –. Negli ultimi anni, poco è stato fatto dall’amministrazione comunale Cartechini, ma abbiamo diverse idee per lo sviluppo dell’ippodromo e le sottoporremo quanto prima alla nuova amministrazione. Vogliamo tracciare un percorso con Corridonia come protagonista e non più spettatrice, la nostra città merita un cambiamento che solo un’amministrazione del centrodestra può offrire. Checché ne dicano Scipioni e Pierantoni, oggi in Regione e in Provincia siamo governati dal centrodestra. Qui il buon governo ha tracciato una filiera e sarebbe poi un peccato se Corridonia non ne dovesse far parte”.

Articolo precedentePer NOVOMATIC ITALIA giugno è il mese dei donatori di sangue
Articolo successivoIppodromo di Agnano, torna il trotto in notturna