Slittano i lavori della Commissione parlamentare di inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico. La Commissione si sarebbe dovuta riunire per avviare le sue attività, dopo la nomina del presidente e dei suoi membri il 5 agosto scorso.

Le riunioni previste per ieri, 5 ottobre, e per oggi 6 ottobre sono state sconvocate.

 

Di cosa si occupa la Commissione: leggi qui