slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – A Capri un regolamento per sale giochi e giochi leciti. La prossima seduta di consiglio comunale convocata dal presidente Fabio De Gregorio per il 28 maggio, ha tra i suoi argomenti all’ordine del giorno il disciplinare in materia.

Dopo il referendum che nell’altro Comune dell’isola, Anacapri, ha disciplinato la presenza di slot e macchinette, vietando di fatto la loro esistenza nel centro del paese, visto che il regolamento approvato dal comune di Anacapri e sottoposto alla successiva consultazione referendaria precisa la loro distanza da luoghi religiosi, scolastici e di culto, tocca ora al comune di Capri occuparsi della materia.

Commenta su Facebook