Con determina dell’ADM del 3 agosto vine disposto l’avvio della sperimentazione, a partire dal 10 settembre e per un anno, della nuova formula di gioco, opzionale e complementare al gioco del 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo, denominata EXTRA.

La giocata al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo non comporta obbligatoriamente l’effettuazione di una giocata alla formula di gioco EXTRA.

Per partecipare al gioco è necessario scegliere l’opzione EXTRA al momento in cui si effettua una giocata al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo. L’opzione EXTRA consente al giocatore la partecipazione, con gli stessi numeri giocati al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo e nel medesimo concorso, all’estrazione di ulteriori 15 numeri tra i 70 rimanenti dopo l’avvenuta estrazione dei 20 numeri vincenti al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo. I numeri giocati verranno, quindi, confrontati prima con i 20 e poi con i 15 numeri estratti automaticamente dal sistema.

La posta di gioco per la partecipazione alla formula di gioco EXTRA è fissata in 1,00 Euro, con incrementi di 0,50 Euro, e si aggiunge al costo della giocata al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo ed a quello delle eventuali giocate alle formule opzionali di gioco NUMERO ORO e DOPPIO ORO.

La posta di gioco della opzione EXTRA è pari o inferiore a quella della corrispondente giocata al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo e vi si aggiunge. La giocata consente la partecipazione a tutte le categorie di vincita previste sulla base della corrispondenza tra i numeri pronosticati e quelli estratti.

La giocata al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo comprensiva della giocata alla formula di gioco EXTRA per più concorsi consecutivi, e la relativa rendicontazione delle giocate, è disciplinata dal D.D. 4 dicembre 2008 e successive modificazioni e genera l’emissione di un unico scontrino di gioco.

L’importo della vincita è determinato dal prodotto della posta di gioco per il moltiplicatore riportato nella Tabella 1 allegata, relativo alla corrispondenza dei numeri pronosticati con i quindici numeri vincenti estratti nella seconda estrazione.

La possibilità di conseguire premi corrispondenti ad alcune categorie di vincita con la partecipazione alla formula di gioco EXTRA, sulla base della relativa struttura premi di cui alla Tabella 1 allegata, dipende dalla quantità dei numeri giocati e dalle categorie delle vincite eventualmente conseguite al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo, che potrebbero escludere la possibilità di realizzare vincite all’opzione EXTRA; a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: se a seguito di una giocata di 8 numeri al 10eLotto in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo, 6 dei numeri pronosticati sono risultati estratti al 10eLOTTO in modalità ad estrazione ad intervallo di tempo, con i 2 numeri rimanenti non estratti non sarà possibile conseguire alcuna vincita alla formula di gioco EXTRA non essendo previste le relative categorie di vincita con 0, 1 o 2 numeri. In tal caso, comunque, la giocata all’opzione EXTRA è valida essendo le giocate al gioco base ed al gioco EXTRA collegate in quanto attribuiscono, nel complesso, ulteriori probabilità di vincita.

La determina integrale a questo link