Gioco d’azzaro nei giardini di piazza Manila. Dopo diverse segnalazioni dei cittadini arrivate al commissariato di zona per degli stranieri che giocavano d’azzardo nella zona compresa fra i Parioli ed il Flaminio, gli investigatori della Polizia di Stato hanno dato il via ad una serie di appostamenti volti a scoprire le persone coinvolte.

Individuato il luogo esatto in cui si ritrovavano i giocatori, gli agenti in divisa ed in borghese del commissariato Villa Glori si sono posizionati in modo tale da verificare quanto stesse accadendo.

E proprio quando una cittadina filippina ha esultato per aver vinto 50 euro, i poliziotti sono entrati in azione ed hanno bloccato sia la donna che gestiva il gioco che la giocatrice.

Accompagnate in ufficio per ulteriori accertamenti, la prima, nel cui appartamento sono stati trovati 4 mazzi di carte da gioco ed un rolex di cui non ha saputo dare contezza, è stata denunciata per esercizio di gioco d’azzardo, mentre la seconda per aver partecipato allo stesso.