ludopatico azzardo gap
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “L’amministrazione è impegnata da tempo a contrastare le dipendenze, in particolare quelle legate alle ludopatie e al gioco d’azzardo. Questa è un’iniziativa importante in tale contesto e dà la dimensione della funzione anche educativa e sociale del gioco. Si svolge peraltro in un luogo, le Officine Garibaldi, che sta sempre più assumendo un ruolo di aggregatore sociale e di crescita culturale per tutta la città. Raccogliamo infine la proposta dell’assessore Capuzzi, di portare, nella bella stagione, eventi come questo nelle piazze della nostra città”.

E’ quanto ha commentato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Pisa, Andrea Serfogli, in merito all’iniziativa ‘L’altro calcio’, la due giorni, in programma sabato (dalle 15 alle 20) e domenica (dalle 10 alle 19), che si terrà presso le Officine Garibaldi (via Gioberti, 39) e promossa dalla Società della Salute della Zona Pisana in collaborazione con Uisp e federazioni italiane Calciobalilla e Subbuteo e Calcio da Tavolo.

Durante l’evento saranno messi a disposizione quattro campi Astropitch per il Subbuteo, cinque biliardini e qualche centinaio di album Panini e figurine a volontà della più celebre collezione dedicata al calcio. Oltre ovviamente a spazi ad hoc riservati ai collezionisti, piccoli e non, per il tradizionale scambio dei doppioni.

“Un modo per promuovere il buon gioco, quello che fa socialità e aggregazione, per i più piccoli ma anche per gli adulti, e scoraggiare quei fenomeni di dipendenza da gioco d’azzardo e ludopatia sempre più diffusi anche nel nostro territorio” ha spiegato alla presentazione la presidente della SdS Sandra Capuzzi.

Commenta su Facebook