polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

Operazione congiunta contro il gioco irregolare da parte dei vigili urbani e degli agenti di polizia di Stato a Nocera Inferiore (SA). Sono state controllate venti attività di scommesse e giochi elettronici. Gli agenti hanno trovato quattro esercizi non in regola, non rispettosi dell’ordinanza emanata la primavera scorsa dal sindaco Manlio Torquato.

Agli esercizi non in regola, perché aperti al di fuori degli orari consentiti, è stata comminata una contravvenzione di 200 euro.

«I controlli – ha dichiarato il comandante dei vigili – continueranno anche nei prossimi giorni».

Il regolamento comunale prevede che gli orari di funzionamento degli apparecchi della tipologia slot machine sia dalle ore 15 alle ore 23. Inoltre gli esercizi dovranno essere ubicati ad una distanza di almeno 300 metri da istituti scolastici, asili nido, luoghi di culto, oratori, impianti sportivi e centri aggregativi giovanili, centri sociali, strutture operanti in ambito sanitario o socioassistenziale. Le attività già presenti sul territorio dovranno adeguarsi entro il 31 dicembre del 2019.

Commenta su Facebook