Sale slot fuorilegge, nuova task force dei caschi bianchi nella zona collina della città di Napoli. Numerosi controlli sul territorio cittadino da parte della degli agenti dell’unità operativa Vomero diretta dal capitano Gaetano Frattini finalizzati al rispetto del regolamento comunale che regolarizza l’attività delle sale giochi e centri scommesse. Infatti durante l’attività di controllo sono stati verbalizzati sette titolari perché non ottemperavano all’obbligo di chiusura sancito dalla delibera che vieta l’apertura delle sale scommesse e da gioco dalle 12 alle 18.

Gli accertamenti hanno poi interessato varie zone della città, dal Vomero all’Avvocata, fino a Chiaia. All’atto dell’intervento si provvedeva a far sospendere l’attività ed a far defluire i “clienti”. Per tutte le attività seguirà la segnalazione agli uffici competenti per i successivi adempimenti.

Commenta su Facebook