slot

In merito alla prossima convocazione della commissione consiliare Welfare del comune di Luino (VA), prevista per lunedì 24 settembre alle 18.30, verrà illustrato il percorso che ha portato alla definizione della proposta di regolamento da portare in consiglio comunale per il contrasto al gioco d’azzardo patologico.

“A tale riunione – spiega l’assessore ai Servizi Sociali di Luino, Caterina Franzetti – sarò presente in qualità di assessore ai Servizi Sociali del comune capofila oltre ai componenti della cabina di regia della quale faccio parte con AST – SERT, il sindaco di Lavena Ponte Tresa Massimo Mastromarino e i tecnici che hanno contribuito ai lavori”.

“Mi sento pubblicamente di ringraziare i ragazzi dell’I.S.I.S. ‘Città di Luino – Carlo Volontè’ e i docenti per il loro contributo, in quanto hanno attivamente partecipato al progetto del comune di Luino ‘Azzardo 2.0’, finanziato da Regione Lombardia per la prevenzione e il contrasto delle ludopatie – continua Franzetti -. Gli studenti hanno prodotto alcuni slogan molto interessanti ed efficaci che vogliono aiutare le persone a controllare i rischi del gioco patologico invitandole a cambiare strada, cosa sempre possibile, e a prestare attenzione al tempo quando si gioca per non restare ‘bruciati’”.

“I ragazzi hanno intervistato coetanei, famigliari, professionisti del settore, medici, ex giocatori, con l’obiettivo di essere più consapevoli e critici in merito alla pratica del giocare digitale – conclude l’assessore Franzetti -. Immediatezza e fantasia caratterizzano il risultato dell’impegno dei nostri studenti: in questi giorni, ad esempio, lo striscione che appare sul Municipio è stato proprio ideato dai ragazzi dell’I.S.I.S.”.

Commenta su Facebook