Alla quarta edizione dell’European Commission Sport Unit Breakfast tenutasi questa settimana, European Lotteries (EL) è stata invitata a presentare come le lotterie sostengono e utilizzano lo sport. Il presidente di EL, Hansjörg Höltkemeier ha sottolineato l’importanza di promuovere i valori dello sport e il finanziamento sostenibile delle lotterie nazionali.

“Supportare lo sport e condividere gli stessi valori – responsabilità, sostenibilità e integrità – è nel DNA delle lotterie”, ha affermato il presidente Hansjörg Höltkemeier. “Le lotterie nazionali in Europa sono i principali partner dello sport e per decenni i membri di EL hanno fornito finanziamenti sostenibili per oltre 2 miliardi di euro all’anno, principalmente allo sport di base ma anche a infrastrutture sportive e sportive professionali. La salvaguardia del finanziamento della lotteria è essenziale per tutti questi livelli”.

I membri di EL finanziano numerosi progetti nell’UE a beneficio dello sport e della società (ad es. Integrazione di persone svantaggiate, responsabilizzazione delle donne e sostegno allo sviluppo delle competenze). Inoltre, un forte impegno a salvaguardare il valore ispiratore e l’integrità sportiva è sempre stato un obiettivo fondamentale in tutte le operazioni nazionali della lotteria. EL è membro fondatore del Global Lottery Monitoring System (GLMS), l’organismo di integrità delle lotterie.

Nel suo intervento Gilles Maillet, direttore di Sport Integrity presso La Française des Jeux (DFG), ha dato un esempio concreto di lotterie e dello sport in Francia: ”DFG sostiene lo sport e i suoi valori, sia in termini di finanziamento della lotteria sia di promozione di una fiera, sport pulito senza doping, partite truccate e manipolazione. Siamo uno dei membri fondatori della piattaforma nazionale francese contro le partite truccate e un membro attivo del GLMS. Lavorando con le autorità per proporre e aiutare a sviluppare la legislazione, possiamo promuovere le scommesse legali e la cooperazione internazionale in tutto il mondo”. Un forte impegno nella lotta contro le manipolazioni sportive è stato enfatizzato con un riferimento alla Convenzione di Macolin, entrata in vigore il 1° settembre 2019. Sin dalla prima fase, EL ha sostenuto la Convenzione.

I partecipanti sono rimasti colpiti non solo dalla quantità di finanziamenti regolarmente erogati a sport di base e sportivi professionali, ma ancora di più dall’approccio affidabile utilizzato dalle lotterie aggiungendo responsabilità e integrità come regole importanti per il loro impegno. Hanno chiesto ulteriori comunicazioni in merito e hanno concordato che l’approccio di supporto delle lotterie deve essere garantito.

Alexandre Husting, Education, Youth, Culture and Sport Attaché of the Permanent Representation of Luxemburg presso l’UE ha concluso che “Le lotterie pubbliche sono davvero un partner forte e necessario per sostenere le buone cause, e lo sport è sicuramente uno di questi”.